Home / PSR Rurale / PSR 2014-2020 Focus Area 5.A – acqua

PSR 2014-2020 Focus Area 5.A – acqua

Posted on

Gli obiettivi della politica di sviluppo rurale, sono perseguiti tramite le seguenti sei priorità dell’Unione in materia di sviluppo rurale, che a loro volta esplicitano i pertinenti obiettivi tematici del Quadro Strategico Comune (QSC):

P5: incentivare l’uso efficiente delle risorse e il passaggio a un’economia a basse emissioni di carbonio e resiliente al clima nel settore agroalimentare e forestale, con particolare riguardo ai seguenti aspetti:  :

A) rendere più efficiente l’uso dell’acqua nell’agricoltura.

Nell’ambito del PSR 2014-2020 Focus Area 5.A si interviene per incentivare l’uso più efficiente delle risorse a disposizione e il passaggio a un’economia resiliente ai cambiamenti climatici, nel settore agroalimentare e forestale, attraverso un uso più efficiente dell’acqua in agricoltura.

laghetto

La Focus Area 5.A va a soddisfare alcuni dei Fabbisogni specifici di ogni Regione d’Italia e proprio per questo il tipo di le misure messe in atto, sono differenti le une dalle altre. Gli interventi saranno quindi programmati nell’ambito di alcune delle seguenti misure facenti parte dell’elenco generale:

  • M01 – Trasferimento di conoscenze e azioni di informazione
  • M02 – Servizi di consulenza, di sostituzione e di assistenza alla gestione delle aziende agricole
  • M04 – Investimenti in immobilizzazioni materiali
  • M16 – Cooperazione

Ognuna di queste misure saranno oggetto di articoli nelle prossime settimane
Seguimi

Queste misure vanno a soddisfare una serie di fabbisogni generali differenti da regione a regione (qui sotto ne sono riportati alcuni) quali:

  1. Aumentare l’efficienza delle risorse idriche
  2. assicurare che una quota di terreni irrigui passi a sistemi di irrigazione più efficienti 

Tutti questi fabbisogni aiutano le Regioni, l’Italia e quindi la UE a perseguire l’Obiettivo Tematico 6 (OT6) : tutelare l’ambiente e promuovere l’uso efficiente delle risorse .

Nel PSR, il risultato atteso da questa Focus Area sarà quindi, quello del:

R.A. 6.4 Mantenimento e miglioramento della qualità dei corpi idrici e gestione efficiente dell’irrigazione :

  1. 6. Interventi volti a rendere più efficiente l’uso dell’acqua nell’agricoltura .

irrigazione ulivo

Nell’ambito della priorità della Focus Area 5.A saranno attuati tutti quei processi di miglioramento, efficientamento ed innovazione nell’utilizzo dell’acqua attraverso l’implementazione d’impianti irrigui e di raccolta che tendano a limitare il divario tra precipitazioni e fabbisogni idrici dell’agricoltura.

Questi processi contribuiranno al fabbisogno di tutela ambientale e delle risorse idriche e come risposta diretta all’adattamento ai cambiamenti climatici in corso che hanno portato a un aumento dei fenomeni metereologici estremi e al verificarsi di frequenti crisi idriche nelle stagioni più critiche per processi produttivi di grande pregio.

Questi interventi cercheranno di ridurre il prelievo da fonti superficiali, sotteranee e di falda, contrastando eventuali fenomeni di subsidenza delle varie aree.

Saranno messi in campo azioni che favoriscano la creazione di invasi ad uso pubblico per l’accumulo di acqua piovana e reti di distribuzione collettiva con razionalizzazioni dell’uso dell’acqua. Sarano favorite l’introduzione di sistemi di irrigazione innovativi a ridotto fabbisogno idrico anche attraverso l’impiego di tecnologie più efficienti.

Non solo, saranno agevolati gli interventi che mirano ad una riconversione produttiva verso specie o cultivar a ridotto fabbisogno idrico secondo le compatibilità territoriali e attraverso cambiamenti dei piani colturali e sistemi agricoli aziendali.

Trasversalmente saranno attivate tutte le iniziative di formazione e acquisizione di conoscenze della Priorità P1, anche attraverso la costituzione di GOI, con progetti pilota e iniziative per realizzare innovazioni nei vari processi che hanno come fine ultimo l’efficientamento dell’uso dell’acqua.

Le azioni delle varie misure relative a questa Focus Area saranno realizzate in modo sinergico e complementare agli interventi previsti con il PON PSRN attraverso la misura “Irrigazione”.

Se l’articolo ti è piaciuto, Condividilo con i tuoi amici! Mi saresti di grande aiuto, in fondo ti ho trasmesso un po’ della mia conoscenza!

Se vuoi approfondirlo, lasciami un tuo commento in merito !

Foto tratte da Google Immagini

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: