Home / PSR Rurale / Formazione / M1 Conoscenza e Informazione

M1 Conoscenza e Informazione

Posted on

M1 – Trasferimento di conoscenza e Informazione

Il problema del basso livello di formazione dei vari operatori del settore (gestione aziendale, tecniche, qualità, ecc.) ed anche della manodopera avventizia è molto diffuso in Italia.

Ciò è dovuto alla mancanza di conoscenza e informazione degli imprenditori oltreché all’alto tasso di anzianità dei vari operatori agricoli. Basta considerare che per l’Europa un giovane agricoltore è una persona che ha meno di 40 anni!

agricoltore anziano, conoscenza e informazione

Ma nelle campagne della nostra cara amata Italia ci sono imprenditori agricoli che hanno oltre 80 anni ed ancora lavorano la terra… la soluzione a questo problema è il ricambio generazionale e la conoscenza e informazione .

I capi-azienda che hanno un titolo di studio uguale o superiore al diploma è una percentuale molto bassa e varia molto da regione a regione.

Il 5 per cento degli agricoltori non ha titolo di studio e il 67 per cento ha frequentato solo la scuola dell’obbligo (il 32 per cento di questi ha licenza di scuola elementare); solo il 6 per cento ha una laurea. Oltre alla bassa scolarizzazione, tra i diplomati e laureati solo il 15 per cento ha seguito studi inerenti il settore agricolo , quindi spesso l’acquisizione delle reali competenze è demandata completamente alla formazione specialistica e mirata

Obiettivi

Questa misura quindi tende a raggiungere l’obiettivo di aumento di professionalità degli imprenditori agricoli e della PMI rurale, attraverso la formazione vera e propria, con lezioni in aula, il coaching con lezioni frontali 1 a 1 e l’insegnamento diretto attraverso esperienze formative fatte andando in aziende che hanno elevati standard di qualità.

Non solo si cerca anche di incoraggiare l’apprendimento formativo durante tutto l’arco della vita di un imprenditore come sta succedendo per i vari professionisti iscritti ai vari albi e/o collegi.

La Misura 1 a seconda delle varie regioni viene suddivisa in 3 sottomisure per differenziarne meglio gli obiettivi che tali azioni che vanno a raggiungere

Sottomisura: 1.1 – sostegno ad azioni di formazione professionale e acquisizione di competenze

lezione in aula

Sono inseriti in questa sottomisura i corsi di formazione e attività di trasferimento di gruppo, le attività di trasferimento individuale (Coaching, formazione individuale, FAD e altre attività di trasferimento individuale), la formazione su materie regolamentate a livello comunitario, nazionale o regionale che abbiano come output acquisizione di qualifiche o status definiti dalla legislazione.

 I progetti che superano la soglia minima sono inseriti, a cura della Amministrazione regionale, in apposito catalogo pubblico disponibile on-line: ad esempio in ER è istituito il “CATALOGO VERDE”.

Il sostegno consta nel rimborso dei costi sostenuti dal fornitore (beneficiario del sostegno ) per far partecipare alle attività di formazione e di trasferimento gli imprenditori e i dipendenti (destinatari finali) di imprese agricole, forestali, gestori del territorio e PMI del territorio rurale.

Sottomisura: 1.2 – Sostegno ad attività dimostrative e azioni di informazione

È fondamentale, per la crescita e l’aumento di competitività nel mondo rurale, il trasferimento della conoscenza e delle informazioni.

Proprio per questo, la conoscenza e la presa visione del funzionamento di progetti dimostrativi (attività di dimostrazione volte a trasferire la conoscenza) e progetti informativi (attività di reperimento, elaborazione e trasferimento di informazioni) contribuiscono a soddisfare il fabbisogno legato a questa misura.

I progetti sono attuati tramite gara ad evidenza pubblica e quelli selezionati sono inseriti, a cura della Amministrazione regionale, in apposito catalogo pubblico: ad esempio in ER nel “CATALOGO VERDE”.

Il sostegno, in conto capitale, consiste in un rimborso dei costi sostenuti dal fornitore del servizio (beneficiario del sostegno selezionato e riconosciuto idoneo per capacità ed esperienza, dotato di personale qualificato e con regolare formazione) per l’attuazione dei progetti.

A questi progetti partecipano i vari imprenditori agricoli (IAP) e/o imprenditori PMI del mondo rurale per informare e dimostrare sul campo ai nuovi imprenditori come creare o gestire propria azienda agricola.

Sottomisura: 1.3 – sostegno a scambi interaziendali di breve durata nel settore agricolo e forestale, nonché a visite di aziende agricole e forestali.

Le attività svolte tramite questa operazione, attraverso gli scambi interaziendali di breve durata (non superiore a 60 gg.) e visite alle aziende agricole e forestali, contribuiscono a raggiungere gli obiettivi di formazione del personale agricolo ed in secondo luogo a fornire una risposta ai fabbisogni rurali dei vari PSR regionali.

I progetti che superano la soglia minima sono inseriti, a cura della Amministrazione regionale, in apposito catalogo pubblico disponibile on-line:  ad esempio in ER è denominato “CATALOGO VERDE”.

Il sostegno consta nel rimborso dei costi sostenuti dal fornitore (beneficiario del sostegno) per far partecipare alle attività di scambio e alle visite gli imprenditori e i dipendenti (destinatari finali) di imprese agricole, forestali, gestori del territorio e PMI del territorio rurale.

Accesso alla formazione

I nuovi imprenditori agricoli e della PMI rurale , per poter affrontare la competitività esasperata tra le aziende dello stesso settore, dovranno aumentare le proprie conoscenze per gestire l’azienda nel migliore dei modi sia nel settore amministrativo/economico sia nel settore innovativo della tipologia di colture sia delle buone pratiche.

Tutto ciò è possibile attraverso il finanziamento con contributi europei dei bandi emessi dalle varie regioni. Occorre però informarsi in tempo!

Non informarsi equivale a restare fermi con le proprie conoscenze, ed al giorno d’oggi questo è come Morire lentamente!

Chiamami per un consulto!

Ti servono maggiori informazioni per poter accedere a corsi che possano aiutarti a conoscere le buone prassi ? o vuoi sapere se c’è un bando di finanziamento che ti possa aiutare nel tuo progetto di crescita ?

contattami adesso

 

Se l’articolo ti è piaciuto, sono contento …  Gentilmente Condividilo con i tuoi amici!  Mi faresti una grande piacere!  strizza_occhio  comunque Grazie …

Se vuoi approfondire l’argomento o comunicarmi qualcosa in merito, lascia un tuo commento qui sotto !

Arrivederci al prossimo articolo.

Elvis

Foto tratte da Google Immagini

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: