Home / PSR Rurale / Bandi / Bandi e finanziamenti Marzo-Aprile – ER

Bandi e finanziamenti Marzo-Aprile – ER

Posted on

Bandi e finanziamenti Marzo-Aprile 2020 – ER

Bandi e finanziamenti per le imprese del mese di Marzo-Aprile 2020.

IMPRESE

Bando Confidi – ‘Accesso al credito per professionisti e imprese’ 03/2020

Bando confidi

Oggetto:

Il presente bando si rivolge ai confidi ed è finalizzato a trasferire un fondo da destinare all’abbattimento dei costi sostenuti dalle imprese, dai professionisti e dalle persone fisiche esercenti attività di impresa, arti o professioni del territorio dell’Emilia-Romagna per l’accesso al credito, per favorire la ripresa del sistema produttivo a seguito dell’emergenza Covid-19.

Il Fondo, avente una dotazione iniziale di € 10.000.000,00, verrà ripartito e trasferito ai confidi (o ATI di confidi) che hanno presentato la domanda nei termini in proporzione all’importo globale delle operazioni di garanzia effettivamente erogate a favore delle imprese/professionisti/persone fisiche di cui al DL 18/20202020, art. 49, comma 1, lettera k), con
unità locale e/o sede legale nel territorio della Regione Emilia-Romagna ed in essere al 31.12.2018 o alla data di chiusura dell’ultimo esercizio a cui fa riferimento l’ultimo bilancio approvato precedente la data di presentazione della domanda.

Beneficiari:

Pmi, professionisti e beneficiari di cui al DL 18/2020, art. 49, comma 1, lettera k), con unità locale e/o sede legale nel territorio dell’Emilia-Romagna.
Per liberi professionisti si intendono i lavoratori autonomi e i liberi professionisti operanti in Emilia-Romagna, che alla data di presentazione della domanda al Confidi siano titolari di partita IVA e iscritti agli ordini professionali o aderenti alle associazioni professionali iscritte nell’elenco tenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n. 4, e in possesso dell’attestazione rilasciata ai sensi della medesima legge n. 4 del 2013.

Scadenza:

06 Aprile 2020 ore 23:55

Contributi:

Il contributo regionale sarà al massimo di 15.000 euro per finanziamento e sarà calcolato in percentuale sull’importo del finanziamento. Il contributo varia dal 4,5%/anno al 5,5%/anno, a seconda che il finanziamento sia garantito o meno dal Confidi e/o dal Fondo di garanzia PMI (del MISE).
Attivazione di finanziamenti bancari di durata max 36 mesi, dell’importo massimo di euro 150.000, garantiti dal confidi.

Finanziamento in Regime de minimis (Regolamento (UE) n. 1407/2013)


Gal L’Altra Romagna:19.02.02 azione specifica A.2.3.8 “Qualificazione delle microimprese extra-agricole in zone rurali”

Oggetto:

Il presente bando è finalizzato a supportare i processi di innovazione (prodotto, servizio, processo, metodo, sociale) e di valorizzazione del patrimonio immobiliare locale, anche attraverso il sostegno a progetti di innovazione sociale (es. doposcuola per figli di immigrati, corsi per la sicurezza sul lavoro in agricoltura, di primo soccorso rivolti agli operatori turistici).

L’Azione specifica A.2.3.8 intende contribuire alla riqualificazione ed ammodernamento delle imprese extra agricole nelle zone rurali più marginali creando innovazione dell’iniziativa imprenditoriale in settori alternativi a quello agricolo, con interventi di miglioramento del tessuto imprenditoriale locale, favorendo lo sviluppo dell’occupazione, il potenziamento della ricettività turistica e la fornitura di servizi alla popolazione residente.

Beneficiari:

Microimprese extra agricole, ai sensi del Reg. UE n. 702/2014.

Scadenza:

24 settembre 2020 

Contributi:

Gli investimenti dovranno essere compresi tra € 15.000,00 e € 50.000,00.
Il sostegno è concesso nella percentuale del 40% sull’ammontare complessivo della spesa ammissibile nel caso di microimprese e PMI in forma singola.

E’ possibile elevare la percentuale al 60% nel caso di microimprese e PMI in forma singola che realizzano l’intervento in zone soggette a vincoli naturali o altri vincoli specifici di cui all’art. 32 del Reg. (UE) n. 1305/2013, oppure in caso di progetti presentati da giovani con età non superiore a 40 anni.

Finanziamento in Regime de minimis (Regolamento (UE) n. 1407/2013)


FEAMP 2014-2020 – Misura 2.50 – Sviluppo sostenibile dell’acquacoltura – Promozione del capitale umano e del collegamento in rete – Anno 2020

Oggetto:

Il Bando vuole promuovere la formazione professionale, l’apprendimento permanente, la diffusione delle conoscenze scientifiche, lo scambio di esperienze  e il collegamento in rete nel settore dell’acquacoltura, per contribuire a migliorare la competitività e il rendimento economico delle attività acquicole.

I destinatari finali del presente bando sono gli acquacoltori, i titolari, i soci ed i lavoratori delle imprese acquicole, anche cooperative, con sede in ER.

Beneficiari:

Organismi di formazione professionale accreditati ai sensi della normativa della Regione Emilia-Romagna vigente per l’ambito “Formazione continua e permanente”.

Scadenza:

6 Maggio 2020 ore 23:55

Contributi:

Importo totale finanziamento € 594.750,00 . Intensità dell’aiuto 100% della spesa totale ammissibile.

rain_lin

Se hai necessità di reperire bandi e finanziamenti per la tua attività e non li trovi, contattami e svolgerò per te la ricerca (scouting) del bando di finanziamento per il tuo progetto!

Hai bisogno, invece, di una consulenza gratuita per la redazione della domanda per la partecipazione al prossimo bando di finanziamento ? o non sai come gestire il progetto e la rendicontazione finale?

rain_lin

contattami adesso

Se l’articolo ti è piaciuto, metti un ‘Mi Piace’ in fondo alla pagina …  e gentilmente ti chiedo di Condividerlo con i tuoi amici!  Mi faresti una grande piacere!  strizza_occhio  comunque Grazie …

Lascia un tuo commento qui sotto se vuoi approfondire l’argomento o comunicarmi qualcosa in merito!

Arrivederci al prossimo articolo.

Elvis

 

Foto tratte da Google Immagini

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: